Berlusconi e il tornaconto.

Secondo quanto riporta “ilgiornale.it” di oggi 20/12/2012 in un articolo dal titolo “Il Cav vuole oscurare il Prof e blinda il patto con la Lega”,Berlusconi in privato giorni fa avrebbe detto:   «Non abbiamo bisogno di chi pensa solo al suo tornaconto ma di persone oneste e affidabili».   Il tornaconto personale?Nel partito di Berlusconi? A chi mai potrebbe venire … Continua a leggere

Barbara Berlusconi e don Verzè:dalla “mini laurea” alla cattedra,in un baleno.

Dalla lettera di una professoressa del San Raffaele a Repubblica:   “Insegno Filosofia della Persona alla Facoltà di Filosofia dell’Università Vita Salute San Raffaele. Scrivo queste righe per dire: non in mio nome. Non è certamente in mio nome che oggi il nostro Rettore, don Luigi Verzè, intervenendo com’è suo diritto alla cerimonia delle proclamazioni delle lauree, si è rivolto … Continua a leggere

Schifani,gli Italiani e il “quadro politico”.

Schifani: “No al governo tecnico si rischia la paralisi del quadro politico”   Non sia mai. Gli Italiani sopportano di tutto,servizi inefficienti,l’ambiente che è tutto un’enorme discarica abusiva,politici incapaci e/o corrotti,la crisi economica. Su di una cosa però non transiggono : la salute del “quadro politico”. La mattina infatti appena alzati,si affacciano alla finestra e guardano il “quadro politico” fare … Continua a leggere

Bossi,la spada affilata di Berlusconi,i calci nel culo e i pantaloni di ghisa.

Dice Bossi : «Berlusconi se la caverà e si alzerà una mattina e scoprirà di avere la spada ancora affilata e la utilizzerà per fare la guerra».                                                                                                                      Beh…più che la spada affilata forse gli servirebbero i pantaloni di ghisa visti i calci nel culo che,sui casi Brancher e Cosentino, Fini gli ha rifilato.

Il PDL e la “questione morale” impossibile.

La maggioranza del PDL,nonostante diverse inchieste riguardanti esponenti di primo piano  e le dimissioni di due ministri,afferma che le polemiche su una “questione morale” nel partito sono fondate sul nulla.   Ed hanno ragione. Per fare una questione su qualcosa bisogna prima avercela!!!